Anna Laura Sorbo

Anna Laura lavora con Eva e Massimo dal 2021

Anna Laura Sorbo

associate

Anna Laura Sorbo

associate

Anna Laura si è laureata in giurisprudenza nel 2016 presso l’Università degli Studi di Perugia ed è attualmente iscritta presso l’Ordine degli Avvocati di Perugia.

Ha conseguito il Master di secondo livello in “Diritto e Impresa” presso il “Sole 24 ore Business School” e collabora con lo studio dal 2021.

Si occupa prevalentemente di diritto della proprietà intellettuale, contratti commerciali, pubblicità, information technology ed e-commerce, concorrenza e pratiche commerciali.

Aree di attività

proprietà intellettuale

La difesa della proprietà intellettuale costituisce uno dei pilastri su cui si basa l’attività di impresa in qualsiasi settore perché garantisce la valorizzazione per la creatività, la ricerca e sviluppo, per i marchi di impresa e le specificità della produzione, oltre a rappresentare un incentivo al miglioramento per le persone e per l’intera società.

LEGGI

contratti commerciali

ll contratto è strumento evoluto del diritto a servizio del mercato e della società. Rendere il cliente consapevole dei limiti che la legge impone all’autonomia negoziale  e aiutarlo a realizzare i propri veri obiettivi è il valore aggiunto dell’assistenza fornita dallo studio.

LEGGI

information technology ed e-commerce

L’assistenza legale in ambito information technology richiede un’attenta conoscenza da parte dell’avvocato delle peculiarità anche tecniche che l’accesso alle tecnologie digitali comporta.
I professionisti di emlex possiedono la formazione, l’esperienza e le qualità professionali specialistiche per assistere le imprese in un settore così complesso e articolato.

LEGGI

pubblicità

La comunicazione e la promozione sono aspetti fondamentali per il marketing delle imprese e coronano gli sforzi di sviluppo dei prodotti e servizi e l’impegno che l’azienda impiega nel conoscere e interpretare i gusti del proprio pubblico di riferimento.

LEGGI

concorrenza e pratiche commerciali

Una concorrenza sana è il motore dell’economia di mercato, ma la legge pone dei limiti per  impedire comportamenti sleali o contrari alla libertà di impresa e per tutelarne l’attività. Conoscerli e padroneggiarli è imprescindibile per l’imprenditore.

LEGGI